Ultima modifica: 16 aprile 2014

Strumento musicale

Concorso musicale 2014 Omegna (VB)

Dopo parecchi sforzi la nostra scuola è riuscita a potare a casa un premio che farebbe invidia a chiunque, anzi 4! Abbiamo partecipato ad un concorso musicale in Piemonte. Siamo arrivati primi assoluti a livello nazionale con il nostro coro e la nostra orchestra, il flauto solista di Tommaso Della Croce, il trio di chitarre formato da Kim Bernardi, Federica Mastrorocco e Gabriele Giannecchini, e per ultima ma non meno importante, la bellissima voce della nostra solista Eleonora Canepa e piazzandoci bene anche con molti altri brani.

Tutti speravamo in un posto sul podio e cosi è stato. Difatti tutti i ragazzi che hanno concorso sono arrivati secondi, primi, e i più bravi (e ormai veterani della scuola) primi assoluti. È stata una grande soddisfazione sia per i ragazzi che hanno faticato tanto e che hanno visto riconosciuto il loro talento, sia per i professori, per non parlare della felicità della preside e delle nostre famiglie. I ragazzi al ritorno sono stati accolti e festeggiati dai loro genitori, portando a casa attestati e medaglie a non finire.

Tutti speriamo che l’Istituto Comprensivo Lucca 2 continui a regalarci soddisfazioni augurandoci per il prossimo anno, magari un altro premio tale e quale a questo, cercando però di fare ancora meglio e aspirando a lasciare il pubblico senza fiato.

Siglinde Tofanelli, 2A

risultati concorso
Titolo: risultati concorso (314 clicks)
Etichetta:
Filename: risultati-concorso.pdf
Dimensione: 157 KB

 

  

Orario delle lezioni a.s. 2013-14

orario strumento
Titolo: orario strumento (197 clicks)
Etichetta:
Filename: orario-strumento.pdf
Dimensione: 79 KB

Il corso a indirizzo musicale

Da molti anni ormai nella scuola secondaria di 1° grado Da Vinci è attivo il corso di strumento musicale. Gli strumenti insegnati nella nostra scuola sono: violino, flauto traverso, chitarra e pianoforte.

Organizzazione

Il corso a indirizzo musicale prevede l’insegnamento dello strumento nell’ambito delle discipline del curricolo scolastico. Lo strumento ė quindi semplicemente una materia in più. il corso si struttura in due rientri settimanali: per le classi prime un rientro collettivo di un’ora per la lezione di solfeggio e teoria musicale (dalle 14.10 alle 15.10 con possibilità di mensa) e un altro rientro di un’ora per la lezione individuale di pratica strumentale (di solito effettuata in coppia con un’altro allievo). In seconda e in terza, un rientro collettivo di due ore per  l’attività di orchestra (dalle 14.30 alle 16.30 senza mensa) e un rientro individuale per la pratica strumentale in coppia o da soli a seconda delle possibilità. L’orario delle lezioni collettive è stabilito dalla scuola, mentre l’orario delle lezioni individuali viene concordato con le famiglie.

Come si accede ai corsi: il test attitudinale

Per accedere al corso ad indirizzo musicale è previsto un test attitudinale di carattere puramente intuitivo, per il quale non è necessario avere già esperienze o competenze musicali.

Il test si articola in diverse prove di carattere mnemonico-intuitivo atte a valutare le capacità di ascolto, memorizzazione e riconoscimento dei suoni.

Si tratterà quindi di distinguere suoni  acuti (alti) da suoni gravi (bassi), distinguere se due accordi sono uguali o diversi, riprodurre meccanicamente ritmi di diverso tipo ed altri esercizi di questo tipo.

Tutti questi esercizi non necessitano di conoscere già la musica né di saper già suonare uno strumento.

Se qualche candidato ha già esperienze nello studio di uno strumento, in sede di test può far ascoltare un piccolo brano alla commissione. 

Al momento dell’iscrizione, e anche al momento del test, verrà chiesto ai candidati un ordine di preferenza nella scelta dello strumento (esempio   1°scelta: violino – 2° scelta: pianoforte – 3°scelta: flauto – 4° scelta: chitarra).   

In base poi alla graduatoria scaturita dai risultati del test verranno assegnati gli strumenti in base ai posti disponibili.

“Scuola aperta”

Gli insegnanti di strumento sono a disposizione durante il periodo delle iscrizioni nei giorni di martedì e giovedì dalle 13.30 alle 17.30 per “lezioni aperte”in cui i ragazzi delle quinte elementari interessati al corso possono venire con i loro genitori per provare gli strumenti e avere tutti i chiarimenti e le informazioni necessari. 

orchestra_DaVinciChelini

L’orchestra della scuola si è esibita con grande successo presso il Teatro del Giglio il 30 novembre, in occasione della Festa della Toscana (vedi foto). Ha partecipato anche il coro dei ragazzi guidati dalle professoresse Fiori e Severi